Mulazzo, riapre il Museo dantesco

Dopo una pausa per ristrutturazione riapre il Museo ‘Casa di Dante in Lunigiana’, realizzato e gestito a Mulazzo (Ms) dal Centro Lunigianese di Studi Danteschi.

La riapertura avverrà in questi giorni, in occasione dell’edizione 2013 del Bancarel’Vino, in programma per il 16-17 e 18 agosto (ore 18,00 – 24,00).

La struttura è celebrativa dell’orma di Dante in Lunigiana, ma è anche espressione di continuità della secolare tradizione degli studi danteschi locali. Il museo è allestito nel piano nobile della splendida Casa-torre del Centro Storico Monumentale di Mulazzo, ultima testimonianza della cerchia muraria del XIII secolo.

La ‘Casa di Dante in Lunigiana’ comprende le collezioni del Museo Dantesco Lunigianese ‘Livio Galanti’, della Galleria Artistica ‘Romano Galanti’ e della Biblioteca Dantesca Lunigianese ‘Giovanni Sforza’. Una valenza di grande spessore è rappresentata dall’Epigrafe del Centenario, affissa all’esterno sulla parete Ovest, donata dal CLSD alla comunità mulazzese in fregio al DCC anniversario della venuta di Dante in Lunigiana.

Il Comune di Mulazzo, nella persona del sindaco Claudio Novoa, ha promesso al CLSD la propria fattiva collaborazione per lo sviluppo del museo  e la massima valorizzazione dell’orma di Dante.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.