Piazza Verdi: le novità della settimana

Fa caldo, è periodo di vacanze, ma la questione Piazza Verdi continua a sollevare l’interesse. Dopo alcune testate italiane e Liberation, ieri anche Le Monde ha dedicato un articolo al tanto contestato progetto Vannetti/Buren, che da mesi fa discutere. Questa è stata la settimana della perizia, sulla quale si è detto tutto e il contrario di tutto. I pini sono malati, sono sani, sono da abbattere…

Facciamo chiarezza: i pini non sono malati. Ce ne sono alcuni con potenziali problemi di stabilità, per i quali è consigliato l’abbattimento. Ma, come ha fatto notare Marco Grondacci nella conferenza stampa di qualche giorno fa, se anche i pini fossero tagliati, stando a quello che dice la Soprintendenza (che considera gli alberi come parte integrante della piazza) andrebbero ripiantati.

Il taglio dei pini, quindi, non darebbe alcun via libera al progetto Vannetti/Buren. Si attende ancora il parere della Soprintendenza, la famosa istruttoria che avrebbe dovuto fare il Comune e che non sembra essere stata neppure avviata.

Intanto, i lavori sono bloccati per almeno una settimana. Stamattina il capocantiere ha detto che la Soprintendenza ha dato lo stop perché per proseguire dovrebbero mettere un tubo che andrebbe a bucare le fondamenta del Politeama.

Di Piazza Verdi, dei suoi pini, di Buren e dei portali si continuerà a parlare a lungo.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.