Arbasetti: Forcieri incompatibile con la carica di Presidente dell’AP

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di Franco Arbasetti riguardo alla nomina di secondo mandato per il Presidente uscente (e attualmente Commissario straordinario) dell’Autorità Portuale Lorenzo Forcieri.

All’autorità nazionale anticorruzione “Commissione indipendente per la Valutazione e l’integrità delle Amministrazioni pubbliche.

-alla Corte dei Conti –Roma

-alla Corte dei Conti –Genova

Oggetto:segnalazione di inconferibilità ed incompatibilità dell’attuale commissario dell’Autorità Portuale di La Spezia-decreto legislativo 8 aprile 2013 n°39 art 1 comma f- e altri principi generali.

Con riferimento all’oggetto,il sottoscritto Franco Arbasetti, residente a La Spezia  e titolare di concessione demaniale marittima nel porto commerciale di la spezia,segnala per le dovute valutazioni alla commissione la situazione a margine al fine dell’applicazione della legge 6 novembre 2012/190 e per una immediata sospensione dall’incarico dell’attuale commissario dell’Autorità Portuale di La Spezia,nonché l’applicazione della legge su una prossima nomina di 2° mandato di presidente dell’Autorità Portuale spezzina per i seguenti motivi:

1-l’attuale commissario dell’a.p. E’ un parlamentare uscente del Precedente parlamento.

2-l’attuale commissario dell’a.p risulta essere presidente del “distretto delle tecnologie marine del golfo di la spezia” struttura a Controllo pubblico.

In attesa di un riscontro colgo l’occasione per porgere

Distinti Saluti

Franco Arbasetti

 

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.