Giacomo Peserico: cosa sta succedendo in Piazza Europa?

Giacomo PESERICO, consigliere comunale del Popolo della Libertà, con una nota interviene sulla mancata partenza dei lavori in piazza Europa.

 

“E’ impossibile scordarsi la data del 17 di giugno. Quel giorno, infatti, furono recintate sia piazza Europa sia piazza Verdi per aprire i cantieri rispettivamente per la costruzione di un parcheggio interratto e per la realizzazione del contestatissimo progetto Vanetti-Buren.

Per i fatti oramai noti a tutti solo dopo alcune settimane sono parzialmente iniziati i lavori in piazza Verdi, mentre in piazza Europa ancora nulla si muove.

Dalla colonne dei quotidiani locali la Camera di Commercio, che ha l’incarico di realizzare il parcheggio interrato, fa sapere che il Comune della Spezia non avrebbe rinnovato il permesso a costruire richiedendo un approfondimento presso la Soprintendenza ai beni ambientali.

E’ bene ricordare che la recinzione installata, oltre a impedire ai cittadini di frequentare la piazza, ha fatto venir meno circa cento posteggi recando non pochi disagi ai residenti, a coloro che vengono da fuori e a chi gestisce gli esercizi commerciali.

Visto che durante il consiglio comunale di ieri la maggioranza si è rifiutata di discutere il problema del cantiere di pazza Europa, con un’interrogazione chiederò al sindaco di fare chiarezza su quanto sta accadendo e, qualora l’iter burocratico per l’inizio dei lavori richiedesse ancora molto tempo, di procedere con l’immediata rimozione della recinzione.

Non è possibile, infatti, continuare a subire disagi senza una giustificata motivazione”.

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.