Legambiente su flop Consiglio Comunale Convenzione Enel: “Riaprire la Commissione e convocare la società civile”

Dopo che il Consiglio Comunale è stato annullato per mancanza del numero legale dovuta all’assenza di un numero consistente di consiglieri di maggioranza, Legambiente invita il Consiglio Comunale nella persona del suo Presidente a ritornare sui suoi passi e riportare la bozza di convenzione nell’apposita commissione per poter audire la società civile.

“È evidente oltre ogni dubbio – commenta il Circolo di Legambiente La Spezia – che la fretta con la quale è stata licenziata la bozza di convenzione (resa pubblica solo pochi giorni fa) ha prodotto profonde spaccature anche dentro la maggioranza. Per un’Amministrazione che non ha mai brillato per la partecipazione, forse è giunto il momento di confrontarsi con la società civile composta da cittadini, associazioni e comitati.”

Uno stop tecnico che serve a chiarirsi le idee e valutare a fondo le ricadute di un passaggio così delicato e importante per il territorio spezzino.

“Non possiamo non cogliere – conclude Legambiente – l’invito del segretario del PD Moreno Veschi che chiede una svolta netta verso la decarbonizzazione della centrale, e in questo senso ci aspettiamo un gesto di coerenza della maggioranza”

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.