Nasce Levanto in MoVimento

Lo straordinario risultato ottenuto alle elezioni politiche di fine febbraio, che ha visto il Movimento 5 Stelle diventare il primo partito a Levanto grazie ai 1.082 voti ottenuti alla Camera dei deputati, si traduce adesso in un atto politico concreto: si è costituito infatti il gruppo “Levanto in MoVimento” che si propone di proporre e sviluppare in chiave locale le tematiche e le idee portate avanti a livello nazionale da M5S.

La vocazione turistica di Levanto impone scelte precise che tutelino la principale fonte di occupazione e di reddito per le famiglie e per i giovani levantesi. La salvaguardia dell’ambiente e di un paesaggio tanto unico quanto apprezzato comportano una seria riflessione che, insieme, riveda e rivaluti tutti gli strumenti a disposizione per migliorare sempre di più la vivibilità in un paese che, come tanti altri, sta risentendo in maniera preoccupante della crisi economica in atto. A cominciare dalla qualità della vita e della viabilità, per proseguire con la tutela delle acque marine e con programmi e iniziative che conservino i flussi turistici e ne attirino di nuovi, anche attraverso la promozione.

Per fare questo non basta però fare programmi a tavolino. Occorre che i cittadini si impegnino in prima persona, che vengano coinvolti e si lascino coinvolgere nelle scelte che riguardano la vita della nostra comunità. Ma, soprattutto, occorre che abbiano la possibilità di conoscere in maniera preventiva, di valutare e di approvare oppure di far rivedere le scelte dell’amministrazione comunale. In una parola: occorre aprire alla partecipazione di tutti i cittadini la gestione della “cosa pubblica”.

E “Levanto in MoVimento” debutta proprio invitando gli oltre mille cittadini che hanno votato M5S a diventare parte attiva in queste nuove scelte di Levanto e per Levanto, mettendoci “la faccia”: con critiche, certo, ma ancora di più con idee e proposte. Senza il coinvolgimento e la partecipazione dei cittadini non è possibile fare un programma serio e vero per il futuro del nostro paese e della nostra comunità. L’indifferenza di questa amministrazione, con i tanti, troppi, “buchi neri” a livello di trasparenza, sono ormai un problema sotto gli occhi di tutti. Levanto non può e non deve essere “cosa di pochi”: Levanto appartiene ai suoi cittadini.

“Levanto in MoVimento” si propone di dare voce a tutti e proprio per questo adotta uno strumento diretto e democratico qual è la Rete: tutti possono contattarci e dire la loro iscrivendosi al blog www.levantoinmovimento.blogspot.com, scrivendo una mail all’indirizzo di posta elettronica levantoinmovimento@gmail.com, oppure accedere alla pagina su Facebook “LEVANTO IN MOVIMENTO (Cinque Stelle)”.

Nel Gruppo non ci sono capi o leader o correnti: ci sono “soltanto” cittadini che vogliono ricominciare a contare e a essere coinvolti nelle decisioni. E l’invito che rivolgiamo a tutti gli elettori di M5S – ma non solo a loro – è proprio quello di partecipare e di farsi coinvolgere.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.