Nonostante tutto Berlusconi incassa anche un paio di scuse…

Ricevo comunicato stampa del capogruppo del M5S spezzino Ivan Mirenda che si scusa perchè durante la seduta del consiglio comunale dell’11 luglio ha “un pò trasceso” dando del pedofilo a Silvio Berlusconi.

La tentazione era quella di cestinare il comunicato, però Ivan Mirenda è un buon conoscente, persona che si impegna politicamente e allora ho deciso di scrivere due righe sulla questione.

Va bene, Silvio Berlusconi non è un pedofilo perchè (come recita wikipedia) il pedofilo è un soggetto giunto alla maturità genitale che ha preferenza erotica verso soggetti in età pre-puberale e a Silvio si circonda e si accompagna a donne che di infantile non hanno proprio nulla, anzi, alcune sembrano proprio uscite (malvolentieri) da un postribolo.

Che se poi anzichè Mirenda si chiamava Miranda faceva una volata alla Spezia per vedere se valeva o non valeva la pena accettare le scuse…

L”amico Ivan ha esagerato ma se Silvio volesse ritirarsi su un pianeta disabitato e scomparire dalla faccia della Terra mi farebbe un favore personale. Ho il voltastomaco al pensiero di Silvio Berlusconi che applaudiva mentre Enrico Letta difendeva Angelino Alfano.

Paolo Borsellino disse: “Lo Stato e la Mafia sono due poteri che occupano lo stesso territorio. O si fanno la guerra o si mettono d’accordo”.

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.