Piazza Verdi, via ai lavori

Ancora una volta, per i contestatori del progetto Vannetti/Buren, la sveglia è suonata all’alba e alcuni di loro erano già in Piazza alle 6. Gli operai, preceduti da un dispiegamento non indifferente di forze dell’ordine, sono arrivati verso le 8. Sono state spostate le transenne, è stata chiusa al passaggio pedonale la zona davanti alla scuola elementare. Il geometra Nicoletti, responsabile del cantiere e dell’impresa, ha dichiarato che i lavori partono secondo le direttive e limitatamente (la zona centrale, sottoposta a vincolo, non verrà toccata). Ora si pensa ai sottoservizi (allacci fognature, tubature di acqua e gas). Si procederà alla rimozione di segnaletica stradale, ringhiere e pavimentazione.

Secondo i presenti al presidio mattutino e pomeridiano il cantiere non è del tutto in regola, soprattutto per ciò che riguarda le normative di sicurezza, ma finora le forze dell’ordine non sono intervenute in tal senso. Inizia quindi, tra le polemiche, il tanto discusso progetto Vannetti/Buren, di cui non si conosce ancora lo sviluppo futuro. Come tuteleranno i pini? Quale sarà la soluzione condivisa? E soprattutto, si chiedono i cittadini a cui non piace il progetto: condivisa da chi?

Oggi in Piazza non s’è visto nessuno dell’Amministrazione.

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.