Lectura Dantis Lunigianese mercoledì 10 ad Aulla

Come ormai tradizione, va di scena presso il meraviglioso Chiostro dell’Abbazia di San Caprasio in Aulla la serata annuale ufficiale di LECTURA DANTIS LUNIGIANESE.

L’appuntamento è per MERCOLEDI’ 10 LUGLIO ALLE ORE 21,00.

Organizzano l’evento l’Abbazia di San Caprasio, L’Associazione ‘Amici di San Caprasio’, il Centro Lunigianese di Studi Danteschi (CLSD) e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Aulla. Patrocinano il Centro Aullese di Studi e Ricerche Lungianesi ‘G. Ricci’ e l’Associazione ‘Manfredo Giuliani’ di Villafranca.

Con la Lectura Dantis Lunigianese il CLSD ha inteso dare vita, ormai fin dal 2004, ad una tradizione unica: non una serie confusa di commenti eterogenei, ma una sequenza di interpretazioni dei singoli Canti della Divina Commedia sempre originali, coerenti e consequenziali. La Lectura Dantis Lunigianese è un nuovo Commento in itinere del Poema dell’Uomo di cui l’eccezionalità della Via Dantis costituisce un primo, compiuto riassunto generale.

Dopo il Canto VIII del Purgatorio, dopo Ulisse, dopo Francesca da Rimini, ecco quest’anno il Canto I dell’InfernoLE RAGIONI DELLA SPERANZA: “Infin che ‘l Veltro verrà…”.

Commento: Mirco MANUGUERRA

Voce Recitante: Luigi CAMILLI

Atmosfere Musicali: EGILDO SIMEONE, LIVIO BERNARDINI

Luci e Suoni: Pino TRAVERSO

Il percorso esegetico si svilupperà dal significato profondo della metafora fondante della “selva oscura” e della “diritta via” fino alla soluzione dell’enigma massimo della ‘Profezia del Veltro’. Ogni ascoltatore avrà a disposizione il testo del Canto per poter seguire, verso dopo verso, l’analisi dettagliata del dantista.

La serata si chiuderà con i due bis canonici offerti dal gruppo di artisti: Purgatorio VIII e l’Invocazione alla Vergine di Paradiso XXXIII. Seguirà un cortese rinfresco offerto da China Clementi. Ingresso gratuito.

 Buona serata. E che il Veltro sia sempre con noi.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.