Il pittore russo Rif di nuovo a Portovenere

E’ tornato a Porto Venere il pittore russo di Ufà. Come sempre ha dedicato la sua attenzione al mare, ma ha continuato il percorso di ritrattista iniziato a Fezzano alle Grazie e a Porto Venere. Rif è un pittore molto versatile e originale. Ha realizzato il bel quadro del Vescovo della Spezia, monsignor Francesco Moraglia, oggi Arcivescovo di Venezia. Rif insegna all’Istituto d’Arte di Ufà, ha studiato a Parigi ed è ospite di amici di Porto Venere. A Fezzano è conosciuto come il “pittore russo” e l’autore del bozzetto del dr. Ottavio Giacché. Ha pubblicato il volume “Volti di Fezzano”, una raccolta di ritratti che raccoglie tutti i ritratti degli abitanti di Fezzano, un piccolo paese del comune di Porto Venere. Quest’anno ha realizzato i volti degli abitanti delle Grazie e di Porto Venere. Il volume verrà pubblicato dalla Fondazione Tori nell’ambito del promozione dei rapporti tra l’Italia e la Russia.

Link originale qui.

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.