Ecofeste, bollino per 32 manifestazioni sul territorio spezzino

Sono 32 le manifestazioni sul territorio spezzino che hanno ottenuto quest’anno il prestigioso bollino di “Ecofesta”, progetto finanziato dalla Regione Liguria alle Province liguri. Di queste ben 22 hanno inoltre accesso ad un finanziamento che va dai 2.000,00€ ai 4.000,00€ grazie alla loro particolare “virtuosità”.

L’Ecofesta è una manifestazione “sostenibile” che promuove e diffonde buone pratiche per la riduzione dei rifiuti e la corretta gestione di quelli prodotti durante l’evento stesso: un modo ecologico di gestire feste ed eventi, organizzati da Comuni, Province, Pro Loco, Associazioni e altri soggetti di vario genere.

I principali obiettivi delle Ecofeste sono:

• ridurre i rifiuti prodotti;

• minimizzare gli impatti ambientali;

• svolgere la raccolta differenziata nel modo corretto;

• diminuire il ricorso a materie prime non rinnovabili;

• utilizzare le feste come veicolo per la sensibilizzazione e l’informazione ambientale dei partecipanti.

Possono richiedere alle province di competenza il logo Ecofesta gli organizzatori di feste, sagre, raduni.

“Lo scorso anno il progetto ha ottenuto risultati ottimi – spiega il Commissario straordinario della Provincia della Spezia Marino Fiasella – e si è arrivati ad una media di oltre l’80% di raccolta differenziata, cogliendo a pieno lo spirito con cui è nata l’idea di creare il marchio ecofesta ovvero quella di utilizzare un evento ricreativo come strumento di educazione e sensibilizzazione alle buone prassi in materia di gestione dei rifiuti. La Provincia svolge all’interno di questo progetto un ruolo di coordinamento ma anche di riferimento per tutti coloro che hanno bisogno di informazioni sul corretto conferimento dei rifiuti. E’ questa un’attività in cui crediamo moltissimo e che già nel 2003 avevamo previsto all’interno del Piano Provinciale dei Rifiuti, convinti che le manifestazioni fossero un ottimo strumento di promozione di comportamenti ecosostenibili.”

La Provincia ha redatto la graduatoria delle manifestazioni “virtuose” del territorio, dislocate in 10 comuni, che hanno ottenuto il punteggio mimino di 25 per potersi fregiare del marchio “ecofesta”. Tra queste 22 hanno infine ottenuto il diritto ad un finanziamento grazie ad un punteggio più alto.

http://www.ecofeste.org/

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.