Se in Piazza Verdi d’estate un pino…

Ho le fronde acute e verdi
ancor libere nel vento.
Dei momenti assai più belli
ho vissuto tempi fa,
quando i bimbi delle scuole
con gran gioia e girotondi 
mi guardavano sicuri
di trovarmi ancora qua.
Oggi mano rapinosa
vuol strapparmi dal terreno, 
per un finto modernismo
che si chiama conformismo. 


(D’Artagnan)
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.