Concorso di cortometraggi “Mamma Roma e i suoi quartieri”

A meno di un mese dalla scadenza dell’atteso Concorso di cortometraggi “Mamma Roma e i suoi Quartieri”, realizzato da “L’Isola del Cinema”, con il patrocinio gratuito di “Roma Capitale”, in collaborazione con la rete delle “Biblioteche di Roma” e “Maiora Film”, arriva un’importante novità. Il materiale video, infatti, potrà essere caricato, entro e non oltre il 31 Luglio 2013, tramite l’apposita funzione di upload diretto e gratuito dal sito internet www.isoladelcinema.com (Sezione Concorso Mamma Roma e i suoi quartieri) oppure consegnato a mano in una delle 37 biblioteche aderenti alla rete “Biblioteche di Roma”. Altra alternativa per candidarsi è quella di inviare il proprio cortometraggio tramite posta al seguente indirizzo: L’Isola del Cinema, Viale Trastevere n. 203, 00153 Roma.

Il tema centrale del concorso è ancora quello dei quartieri di Roma, luoghi simbolo e fonte d’ispirazione di tanti registi del neorealismo italiano, da Fellini a De Sica, daRossellini Pasolini. E proprio dal capolavoro di quest’ultimo, “ Mamma Roma”, che prende il nome il nostro concorso.

Dopo il grande successo della prima edizione, anche quest’anno, i partecipanti potranno raccontare in immagini un quartiere di Roma a loro scelta, dalla periferia al centro città. Per consentire la massima libertà d’interpretazione, il concorso non pone limiti stilistici alla realizzazione dei corti, che potranno avere forma di documentario o di storia di finzione, con la possibilità di ricorrere ad animazioni o a qualsiasi altra tecnica registica che permetta agli autori di esprimere al meglio il proprio punto di vista e la propria vena artistica.

L’obiettivo del progetto è, tra gli altri, quello di valorizzare il tessuto sociale e multiculturale rappresentato dai Nuovi Romani, ovvero tutti quei cittadini di diversa nazionalità che vivono e lavorano nei quartieri della città di Roma e simboleggiano una molteplicità culturale in continuo fermento. Il concorso vuol essere un’occasione per raccontare le loro storie e il loro percorso d’integrazione.

L’unico limite richiesto, trattandosi di cortometraggi, è la durata, che potrà essere massimo di 5 minuti.

Per tutte le modalità sopracitate, i partecipanti dovranno far pervenire contestualmente al proprio lavoro, anche la scheda d’iscrizione (presente all’interno del bando di concorso) compilata e firmata. In caso di consegna dell’opera attraverso l’upload dal sito, la scheda scannerizzata dovrà essere inviata tramite mail all’indirizzo: segreteria@isoladelcinema.com

 

Link diretto e gratuito per l’upload dei corti:

http://www.dailymotion.com/contest/mamma_roma_2013


Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.