Vittorio Sgarbi nuovamente a Spezia

Doppia sorpresa, oggi, per tutti quelli che presidiano da ormai due settimane Piazza Verdi. In città, infatti sono arrivati l’europarlamentare Monica Frassoni, presidente dei Verdi europei e il critico d’arte Vittorio Sgarbi. La prima si trovava in zona perché in vacanza e l’amico Marco Grondacci l’ha portata in Piazza Verdi, mostrandole il progetto Vannetti-Buren e i pini che l’Amministrazione ha intenzione di abbattere. L’onorevole Frassoni ha ascoltato con attenzione, dal momento che il progetto, com’è noto, è co-finanziato dalla Comunità Europea.

Vittorio Sgarbi, invece, era in città per visitare il mosaico futurista del Palazzo delle Poste, poi è stato accompagnato nel Palazzo della Provincia e ha incontrato il Commissario Straordinario Fiasella e il Prefetto Forlani, che gli ha fatto visitare la Prefettura. Con loro Sgarbi ha ammirato le opere d’arte e ha parlato di architettura e cultura. Viene da chiedersi se il sindaco sarebbe stato altrettanto contento di vedere il critico d’arte.

 

Prima di andare via, Sgarbi è passato a salutare i manifestanti e ha dedicato anche una battuta a Andrea Orlando, un Ministro dell’Ambiente che vuol fare abbattere gli alberi. Un controsenso, apparentemente. Non cala l’attenzione su Piazza Verdi, insomma.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.