Il Comune finanzierà la Ha.Rea.Onlus

Alessandro Ludi, Presidente della Fondazione Ha. Rea. Onlus ha annunciato qualche giorno fa una buona notizia: il Comune ha riconosciuto la validità del progetto proposto dalla Fondazione, cioè quello di assistenza domiciliare ai disabili gravi, progetto che per anni era stato finanziato dalla Fondazione Carispe e che è terminato il 30 giugno di quest’anno. Dopo tanti incontri, presidi con volantinaggio e tante riflessioni finalmente il Comune ha deciso di finanziarlo per 20 ore settimanali.

Non solo: ha riconosciuto la gravità dell’utenza e di conseguenza, andando nella direzione del nuovo decreto approvato in Commissione Affari Sociali sull’ISEE, ha deciso di modificare le soglie di accesso, considerando il reddito ISEE del beneficiario, in attesa della nuova legge.  Per questo bellissimo risultato, Alessandro Ludi ringrazia:

le famiglie e gli operatori che  hanno fatto volantinaggio e presidi,

gli ultras della curva dello Spezia calcio e i tifosi dell’Orgoglio Spezzino che hanno esposto striscioni a favore delle persone con disabilita’ ,

la societa’ dello Spezia calcio che ha dato visibilita’ alle iniziative con comunicati e ha permesso l’ingresso in campo ad alcuni esponenti della Fondazione Ha.Rea Onlus,

Giulio Guerri e i ragazzi del MoVimento 5 Stelle

l’assessore Stretti e la dottoressa Branchini che hanno lavorato assieme alla Fondazione per una conclusione positiva della assistenza domiciliare alle persone con gravissima disabilita’.

 

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.