Festival Lunae Concentus: musica da camera a Bolano

L’appuntamento tradizionale con Lunae Concentus-Festival internazionale di pianoforte e musica da camera, quest’anno giunto alla sua ottava edizione, si terrà a Bolano nei giorni 6, 8 e 15 luglio 2013, nella splendida cornice dell’Oratorio dei SS. Antonio e Rocco.

La rassegna, organizzata dall’Associazione musicale Lunae Concentus e promossa dal Comune di Bolano, dalla Regione Liguria, grazie anche al sostegno di Banca Carige, ha accolto negli anni musicisti di riconosciuto valore artistico. Quest’anno il Festival si arricchisce di un evento importante per la comunità di Bolano e della provincia spezzina: l’inaugurazione, nella serata di apertura, sabato 6 luglio, del Parco del Poggio.

“Ho trovato un’occasione imperdibile festeggiare l’apertura al pubblico del recuperato Parco del Poggio, – ha detto Franco Ricciardi-Giannoni, sindaco di Bolano -, un altro pezzo dell’antico paese medievale di Bolano, dopo il Borgo Vecchio, le salite al Poggio e Porta Chilosi, restituito alla fruibilità dei cittadini e all’antico lustro e decoro, legandola non soltanto idealmente al Festival “Lunae Concentus’”.

Ad esibirsi, in questa serata di inizio rassegna, che avrà la partnership anche di Rai Radio Tre, sarà Wacky Brass Quintet, quintetto di ottoni, con musiche di Mozart, Verdi, Wagner eGershwin. Il Wacky Brass Quintet nasce dall’idea di cinque giovani musicisti, formatisi ai conservatori di Genova e di Milano, desiderosi di unire la bellezza della musica per ottoni ad uno spettacolo raffinato e coinvolgente.

Lunedì 8 Luglio, sarà la volta dell’atteso violinista Geza Hosszu Legocky, accompagnato da Julius Csik al cimbalom, per l’esecuzione di musiche di Brahms, Bartok e Kreisler, oltre alla musica tradizionale virtuosistica gypsy. Acclamato dal pubblico, dai musicisti e dai critici musicali come il nascente “tour de force” della scena musicale, il ventottenne Géza Hosszu-Legocky è stato candidato a due Grammy Awards nel 2005. Il suo primo album di musica tradizionale gypsy-ungherese è del 2003. Dopo aver debuttato all’età di nove anni, è stato in tournée in Argentina, Francia, Germania, Spagna, Giappone, Italia e Stati Uniti; attualmente collabora, fra gli altri, con la celebre pianista Martha Argerich.

 

Chiude il Festival, lunedì 15 Luglio, il pianista Marco Rapetti, che proporrà un repertorio di musiche di Alkan e Debussy. Diplomato al Conservatorio Paganini di Genova, Marco Rapetti ha unito l’attività concertistica, che lo ha portato ad esibirsi con importanti orchestre musicali italiane e straniere, a quella di insegnante presso la Scuola di Musica di Fiesole e al Conservatorio Verdi di Milano; oggi insegna al Conservatorio Cherubini di Firenze.

 

Il Festival rappresenta un’interessante occasione per ascoltare musica di alto livello artistico, ma anche di valorizzazione del territorio, del poco conosciuto ma affascinante Borgo di Bolano, del suo importante patrimonio storico, culturale ed ambientale, come l’Oratorio dei SS. Antonio e Rocco, complesso conventuale di particolare valore artistico edificato alla fine del 1500, al cui interno sono presenti un pregiato organo ligure del 1700 e due preziosi dipinti: il “Cristo condotto al Calvario” di Simone Barabino (1585-1660) e la “Madonna del Carmine” di Stefano Lemmi (1671-1730).

Tutti i concerti sono ad ingresso libero e gratuito.

 

Per informazioni: Comune di Bolano, tel. 0187 94171 / Associazione Lunae Concentus: cell. 338 2108970 – e-mail lunaeconcentus@gmail.com – www.facebook.com/lunaeconcentus; www.twitter/lunaeconcentus

 

Calendario concerti:

 

Sabato 6 Luglio, ore 21.15, Wacky Brass Quintet –

Quintetto di ottoni

Concerto per l’inaugurazione del

Parco del Castello

musiche di W. A. Mozart, G. Verdi,

R. Wagner, G. Gershwin

 

Lunedì 8 Luglio, ore 21.15, Geza Hosszu Legocky – violino

Julius Csik – cimbalom

musiche di J. Brahms, B. Bartok, F. Kreisler

 

Lunedì 15 Luglio, ore 21.15, Marco Rapetti – pianoforte

musiche di Ch.H.V Alkan, C. Debussy

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.