Gli errori di Marzia Ratti, una lettera di Italia Nostra

Politici di ogni rango non hanno la benché minima contezza del valore dei lasciti del passato; sia Esso storico, artistico, architettonico, paesaggistico, urbanistico e culturale nella più ampia accezione del termine.

Bisogna ingaggiare quotidiane, titaniche lotte contro l’imperante rozzezza di un potere ignorante e tornacontista per l’affermazione di tale valore.

Dobbiamo anche contrastare l’esproprio delle idee da parte di certuni Soggetti!

L’intervento di Paola Settimini nel servizio Attenzione c’e’ un errore” e’ un caso eclatante che merita attenzione, cosi’ come l’elenco dei personaggi chiamati nella commissione del concorso di progettazione di piazza Verdi.

Per il suo intervento, a parte qualche pesantezza linguistica, si potrebbe proporre per SGARBI il titolo onorifico di GUARDIANO della BELLEZZA. Ma qualcuno ha notato con quale rozzezza e’ stata condotta la presentazione al pubblico del critico d’arte al suo arrivo?

 Quella che stiamo conducendo e’ una grossa battaglia contro l’arroganza, la menzogna e gli interessi legati al potere. Una cosa e’ certa: gli spezzini hanno finalmente capito che cosa sta succedendo nella nostra citta’ e vogliono intervenire di persona senza delegare i soliti personaggi.

Giovanni Gabriele

Consigliere nazionale di Italia Nostra


 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.