Federici: Interlocuzione positiva con il Ministro. Il cantiere riparte

La Spezia, 19 giugno – Incontro al Ministero per i Beni e le Attività Culturali a Roma sul progetto di Piazza Verdi. Presenti il sindaco della Spezia Massimo Federici e il Ministro Massimo Bray con Antonia Pasqua Recchia, segretario generale del Ministero, Marco Lipari, capo di gabinetto del Ministro, Maurizio Galletti, direttore regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Liguria, Luisa Papotti dirigente della Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria, Claudio Canneti, dirigente del dipartimento lavori pubblici del Comune della Spezia, Stefano Carrabba, dirigente dell’avvocatura civica. Presente anche il progettista, l’architetto Giannantonio Vannetti. Massimo Caleo, senatore, era presenta all’incontro.

“Si è trattato – ha dichiarato il sindaco Massimo Federici – di un momento di interlocuzione positiva di cui sono particolarmente soddisfatto. I lavori per la nuova Piazza Verdi riprendono secondo un cronoprogramma concordato. Non interesseranno, per il momento, la parte centrale sulla quale sarà fatto un ulteriore approfondimento congiunto tra la sovrintendenza, i progettisti l’architetto Vanneti e Daniel Buren e, naturalmente, il Comune. Quindi ripartiamo con il cantiere. Il ministero e la sovrintendenza hanno infatti riconosciuto l’alto valore culturale del nostro lavoro progettuale”

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.