Grazie Sindaco, perchè comunque hai risvegliato le coscienze degli spezzini

Presidio permanente in Piazza Verdi, lato poste, tra il caffè al Volo e la pizzeria Pizza in Piazza. Gli spezzini continuano a presidiare e a lasciare commenti scritti su fogli che vengono attaccati alle recinzioni del cantiere.

Sono davvero tantissimi,giovani e meno giovani, erano anni che non si vedeva una tale partecipazione  di massa. Anche in questo momento (ore 22 di un martedì sera) sono davvero tante le persone che chiacchierano, leggono e scrivono. Non c’è rassegnazione, nessuno dice “tanto hanno già deciso” (gli amministratori n.d.r) come spesso si è sentito dire in passato, i cittadini sono partecipi, vogliono sapere nel dettaglio, vogliono soluzioni, vogliono i loro pini in una piazza pedonale.

Questi due giorni di cantiere, però, hanno già creato un grosso contraccolpo all’economia della piazza. Il contemporaneo annullamento dei parcheggi di piazza Verdi e di parte di quelli in piazza Europa ha avuto come conseguenza un drastico calo delle presenze abituali. Dice Luciano Rotondo della pizzeria Pizza in Piazza: “La maggioranza dei miei clienti abituali purtroppo si trova nell’impossibilità di raggiungere la piazza per la pausa pranzo e nelle ore serali, se disgraziatamente questo cantiere dovesse partire mi vedrò costretto a ridurre il personale”.

Rincara Mauro del Bar Kothee di Via Tommaseo: “Da quando i cantieri di Piazza Europa e Piazza Verdi sono partiti in contemporanea qui non si vede più nessuno, sono stati sufficienti tre giorni per veder ridotti gli incassi in modo preoccupante”.

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.