Andreini, PSI: Piazza Verdi, si può vincere

La battaglia di Piazza Verdi comunque vada verrá ricordata per molti motivi, il piú incredibile é dato dalla risposta del sindaco pubblicata su Facebook a un twitter del ministro Bray. Questa mattina, arraampicandosi su tutti i vetri del palazzo comunale, l’Amministrazione ha cercato di sostenere che mancava ufficialitá al comunicato stampa emesso ieri dal ministero; oggi dopo aver capito che la decisione di aprire il cantiere aveva scatenato una forte protesta fra la gente il sindaco risponde al ministro Bray in modo che definire scortese, forse é un eufemismo, ma ció che mi interessa far rilevare sono le parole di Federici quando afferma che il ministro avrebbe avuto pressioni politiche e da chi di grazia?

Non certo dal pdl, brillante assente dalle piazze e allora, sindaco, da chi avrebbe avuto pressioni un ministro del suo partito che peraltro siede a fianco a un ministro della sua cittá? Vuole davvero che Bray non abbia chiesto al suo collega di governo almeno dove é collocata geograficamente la nostra cittá? Suvvia, lei é troppo abile troppo esperto politicamente da non aver capito che forse qualcuno di quella politica nazionale che lei tanto disprezza non ha davvero gradito come é stata condotta questa vicenda. Tutto questo le dovrebbe far capire che lei ha perso comunque sia se vengono abbattutti gli alberi, sia se il cantiere viene fermato; un politico di stazza le trappole le dovrebbe vedere, e non cacciarvisi dentro senza saperne come uscire.

Il Pd, il mio partito, Sel, la sinistra in genere continuano a fare dibattiti sul perché la gente non vada piú a votare, perché la gente non creda piú alla politica: bene, basta essere fra la gente nelle piazze per capire i perché, perché i partiti sono chiusi nei loro fortini, lontani dalla gente e dai problemi della gente, se scendessero per strada capirebbero che alla cittá servono posti di lavoro, aziende che vengano a investire da noi, non piazze fantascientifiche che cancellano l’anima e la storia di tutti noi.

Marco Andreini

Direzione Nazionale

Partito Socialista Italiano

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.