Spezia, calma piatta

Per ora c’è solo tanto silenzio. In società tutti con le “bocche cucite” ad iniziare dal neo presidente Tacoli. Tutti stanno aspettando che il cda definisca gli arrivi dei neo dirigenti e tecnici per iniziare a pianificare campagna acquisti, ritiro, e quant’altro. Con la partenza del segretario sportivo Palmieri (era in carica sin dal primo anno dell’”era” Volpi) si è liberato anche questo tassello.

Nei prossimi giorni si dovrebbe capire qualcosa e soprattutto avere delle certezze, altrimenti la stagione nuova che sta per partire, a Spezia inizierà subito in ritardo.

Uno dei temi più importanti è il “toto allenatore” dove al momento ci sono diversi nomi ma si attende l’annuncio ufficiale da parte della società aquilotta: il tifoso si augura scelte sicure e con un progetto futuribile, altrimenti saremmo ai soliti casi in cui dopo appena due o tre partite fallite, il progetto viene messo in discussione.

 

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.