Cinema ambientale al Nuovo

Il 5 giugno torna al cinema Il Nuovo di Via Colombo, La Spezia, Cinea Il Filo di Gaia, la rassegna cinematografica interamente dedicata al cinema ambientale, quest’anno alla sua alla sesta edizione.
Alle 20.30, in contemporanea con il 16° Festival Cinemambiente di Torino, e con i diversi capoluoghi di provincia liguri verrà proiettato Un mondo in pericolo di Markus Imhoof.
Il documentario affronta il delicato tema della sindrome dello spopolamento degli alveari, un fenomeno ancora poco conosciuto ma dalle conseguenze potenzialmente devastanti per l’intero ecosistema del pianeta.
La manifestazione, a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, si tiene non a caso il 5 giugno, data in cui si festeggia la Giornata Mondiale dell’Ambiente promossa da UNEP (United Nations Environment Programme), e che vede a livello locale la collaborazione del LABTER (Laboratorio Territoriale di Educazione Ambientale) del Comune. La visione del film sarà infatti occasione di un breve dibattito sui temi affrontati dalla pellicola a cui parteciperà anche l’Assessore all’Ambiente Davide Natale.
A livello regionale il progetto nasce dall’associazione Centro Culturale Carignano, in collaborazione con il Sistema Ligure di Educazione Ambientale, l’assessorato all’Ambiente della Regione, ARPAL, Festival Cinemambiente di Torino e Circuito Cinema Genova.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.