Federici: Polo Marconi, via alla road map

“Ora per il Polo Marconi – ha dichiarato il sindaco della Spezia Massimo Federici all’indomani della decisione del Senato Accedemico dell’Università degli Studi di Genova –si deve lavorare da subito alla road map. Per le prossime settimane, prima della pausa estiva, si deve organizzare un intenso calendario di  lavoro. Fare il punto sul progetto con i docenti e con le realtà locali coinvolte, i soci, la Marina Militare, il Distretto delle Tecnologie, con gli studenti che si sono rivelati così preziosi,  e con le principali aziende presenti sul territorio. Il rapporto con l’impresa è stato importante in passato e sono certo che potrà esserlo sempre di più in futuro. Di grande rilevanza, direi strategica,  sarà poi il rapporto con la Regione Liguria che può svolgere un ruolo essenziale sotto il profilo della pianificazione generale  e delle relazioni con l’ateneo e, ancora, con la grande impresa. In questi giorni sono stati davvero molto importanti le prese di posizione  degli assessori regionali Renzo Guccinelli e Raffaella Paita. Li ringrazio per aver preso queste posizioni niente affatto scontate visto come il dibattito si era distorsivamente orientato in alcuni ambiti genovesi. Infine, il Ministero.  Abbiamo chiesto un incontro con il Ministro Carrozza che ci permetta di far comprendere la rilevanza per il paese tutto dell’eccellenza del nostro Polo. Un’esperienza che , se sostenuta,  potrà aprire nuove possibilità e opportunità di valenza nazionale”.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.