Anche tu, volontario: grande entusiasmo per l’evento

E’ stata un’esperienza che ha arricchito profondamente i 200 entusiasti partecipanti all’evento: stiamo parlando della giornata “Anche tu, volontario”, nuova iniziativa del progetto “Anche tu, per esempio” della Provincia della Spezia, durante la quale gli studenti degli istituti superiori spezzini e dell’istituto magistrale “Matilde di Canossa” di Reggio Emilia si sono dedicati alla pulizia delle spiagge e dei sentieri dell’isola Palmaria e di Porto Venere.

In collaborazione con il Comune e il Parco di Porto Venere e il Comune di Reggio Emilia (partner di progetto), dietro la guida del personale della Provincia della Spezia, degli insegnanti tutor, e dei volontari della Croce Rossa, Guardie Ecologiche Volontarie, Squadra Antincendio Boschivo della Protezione Civile delle Grazie e dell’associazione Mangia Trekking, i giovani reggiani (49) e gli studenti dell’IISS “Einaudi Chiodo” (13 alunni della IV E), del Liceo “Mazzini” (28 della IA), dell’ISS “Cardarelli” (20 della IV R, 16 della II R), dell’ITC “Fossati-Da Passano” (25 della I D e 5 della I V), dell’Istituto Tecnico “Capellini-Sauro” (12 della I DTL e 23 della II CIT) si sono messi al lavoro, con guanti e sacchetti alla mano. I ragazzi hanno raccolto un quantitativo ingente di rifiuti, riciclando quelli riutilizzabili, negli scogli della calata sotto San Pietro, all’Ulivo e nel territorio di Porto Venere, mentre sulla Palmaria hanno ripulito il sentiero verso la fortezza Umberto I, le spiagge del Saladero, del Secco, del Carlo Alberto e la zona dell’ex ‘scheletrone’. Tanto entusiasmo e voglia di tutelare il nostro patrimonio naturalistico, che hanno resistito alla fatica e al meteo non certo favorevole, hanno contraddistinto gli studenti-volontari, che alla fine di questa esperienza hanno spiegato di aver compreso in modo più esaustivo il significato del rispetto dell’ambiente e l’importanza di un comportamento civile nei confronti di questo patrimonio comune. In concomitanza con “Anche tu, volontario”, e’ iniziato lo scambio fra i ragazzi del nostro territorio e quelli reggiani, che si ripeterà in occasione dell’”Anche tu, day”, in programma il 4 giugno nella città emiliana.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.