Parole di Giustizia diventa social

Da questa edizione Parole di Giustizia diventa social.
Non solo presenza sui principali network, FB (ParolediGiustizia) e Twitter (@ParoleGiustizia, hashtag: #ParoleGiustizia, #latuadomanda), ma anche la possibilità di intervenire e seguire l’evento.
Dalla pagina FB è possibile proporre domande che animeranno il confronto di alcuni eventi, quali “Riparte il futuro: una campagna contro la corruzione” e “Un secolo di corruzione”.
I relatori di Parole di Giustizia risponderanno nel corso dei loro interventi e ne discuteranno con il pubblico presente.
Via Twitter sarà possibile seguire la diretta live delle lezioni magistrali e degli eventi che vedranno come protagonisti Oscar Farinetti, Giusi Nicolini, Nello Rossi e Marco Revelli e Gennaro Carillo e Andrea Bajani.

Parole di Giustizia è promossa da Comune della Spezia, Associazione Studi Giuridici Giuseppe Borrè, Istituzione per i Servizi Culturali del Comune della Spezia con il patrocinio e io contributo della Regione Liguria e con il sostegno di Carispezia – Crédit Agricole. La rassegna è realizzata in collaborazione con Fondazione Lelio e Lisli Basso, Fondazione Verardi e Questione giustizia e con il patrocinio di Associazione Nazionale Magistrati, Magistratura Democratica, Consiglio Ordine Avvocati della Spezia e Camera Penale della Spezia.

www.paroledigiustizia.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.