Leggimi una storia,progetto di Aidea alla Beghi

Giovedì 16 maggio, alle ore 10.30, presso l’Area bambini della Biblioteca Civica “Beghi” al Canaletto, prenderà il via il progetto “Leggimi una storia – Incontri di primavera”, curato dall’Associazione AIDEA della Spezia, in collaborazione con l’Istituzione per i Servizi Culturali del Comune della Spezia.
Nato nell’ambito di “Nati per leggere” il progetto di rilevanza nazionale che dal 1999 coinvolge l’Associazione Italiana Biblioteche e l’Associazione culturale Pediatri, “Leggimi una storia” si propone di promuovere l’incontro col libro nella prima infanzia, utilizzando la lettura ad alta voce da parte dell’adulto.
L’ascolto da parte del bambino rappresenta infatti un’occasione importante per arricchire la propria competenza linguistica, ma non solo: costituisce un canale privilegiato di affettività.
Il primo appuntamento di giovedì 16 vedrà la presentazione del progetto con la presenza di Gabriella Peroni, Presidente dell’Associazione AIDEA, Roberta Correggi, responsabile del Sistema Bibliotecario Urbano e un primo incontro con i bambini della scuola materna “Beghi”. Per l’occasione si partirà con letture ad alta voce di Maria Lanzone, educatrice.
Il secondo appuntamento, pomeridiano e aperto, previa prenotazione, a tutti i bambini che vorranno partecipare, si svolgerà giovedì 23 maggio, sempre nell’Area bambini della Civica Beghi, alle ore 16.30 e vedrà le letture dell’attrice Anna Maria Vaccaro. Le prenotazioni saranno aperte fino a mercoledì 22 maggio, telefonando ai numeri 0187/513295 (Biblioteca Beghi) e 329-7462081 (Ass. AIDEA).
Per info: Museo Civico “Amedeo Lia”, Via Prione, 234, La Spezia, Tel. 0187/731100 – attivita@comune.sp.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.