Aquilotti, il destino dice Padova

Quando nomini Padova al tifoso spezzino gli viene subito in mente una trasferta storica, quella del primo maggio 2006 quando lo Spezia pareggiò contro la formazione veneta e matematicamente vinse il campionato di Serie C1 (ora Lega Pro). Sabato, la formazione di mister Cagni, farà visita alla formazione di mister Pea per arrivare finalmente alla salvezza matematica. Gli aquilotti saranno privi di Madonna, fermato dal giudice sportivo per un turno e probabilmente anche di Sansovini che, appena fresco rientrante e realizzatore della rete sabato scorso, ha accusato una contrattura ad una gamba: peccato davvero. Il tecnico bresciano lo ha davvero utilizzato poco il bomber romano. Obiettivo quindi tornare dal Veneto con la salvezza acquisita; a quel punto mancherebbe l’ultimo turno di campionato, quello in cui al “Picco” arriveranno gli emiliani del Modena.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.