La Spezia: la base del PD occupa la Federazione per protestare contro Marini Presidente

Alle 18 di questo pomeriggio la “base” spezzina del PD, indignata per la mancata condivisione sulla scelta di candidare Franco Marini al Quirinale in accordo con PDL, Lega e Scelta Civica,si  e’autoconvocata per occupare simbolicamente la sede provinciale del PD spezzino.
La protesta e’ nata spontaneamente e sui social network allargandosi a macchia d’olio e il grido dei militanti e’unanime:” il Partito siamo Noi”.
in parallelo e’ sta partendo su twitter il social-tormentone #occupyfedpdsp.
” vogliamo essere “Franchi-costruttori”  – spiegano i militanti da cui e’ partita l’iniziativa -nella speranza che la manifestazione sia partecipata da tutti quei militanti e simpatizzanti che, in queste ore, non si sentono ascoltati dai vertici nazionali del Partito.
in questo momento di difficoltà del PD per la scelta del Presidente della Repubblica, siamo in disaccordo con la proposta del nostro gruppo dirigente.
La scelta di Marini, persona rispettabilissima, non rappresenta il desiderio di cambiamento che il Paese chiede
Per questo ci incontriamo oggi pomeriggio alle 18 in federazione per protestare e confrontarci”
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.