Spezia, il dopo Cesena

Mister Cagni commenta il match di questa sera al “Picco”: “sono contento della vittoria, ma soprattutto della prestazione dei ragazzi. Erano ben messi in campo, coprivano tutti gli spazi, ho visto del sacrificio da parte di tutti, nessuno si è risparmiato, stasera sono davvero contento. Vittoria meritata, forse potevamo e dovevamo cercare con maggior insistenza la seconda rete. Avevamo davanti il Cesena che è una squadra di un certo livello e che non ha mai mollato, avete visto l’occasione anche durante il recupero. Domani mattina si riparte, dobbiamo dare continuità, vorrei non dirlo più. Speriamo che i ragazzi continuino così, è la strada per andare avanti, anche se la classifica preferisco non vederla. Prova di carattere e quando sei così determinato chissà perché poi vinci anche la partita”.

 

Mister Bisoli, tecnico del Cesena, commenta la prestazione della sua squadra: “Gara giocata in ambiente ostile, il pubblico era contro di noi ma i ragazzi sono stati bravi a giocare sino alla fine cercando il pareggio. Peccato aver dovuto cambiare subito due giocatori infortunati nella prima mezz’ora. Purtroppo abbiamo pagato a caro prezzo forse l’unica occasione dello Spezia. Ma ripeto, ai ragazzi non posso rimproverare nulla. Adesso abbiamo un match-point da sfruttare sabato contro il Lanciano e quindi cercheremo di incrementare la classifica. Stasera malgrado tutto con gli altri risultati siamo sempre in corsa verso la salvezza, quindi possiamo stare calmi e giocarci le ultime partite con tranquillità.”

 

Bovo, centrocampista dello Spezia commenta così oggi: “Finalmente arrivo in sala stampa per commentare una vittoria, dopo che nelle precedenti occasioni, erano sempre sconfitte. Stasera stavamo bene in campo e si è visto, eravamo molto determinati e abbiamo giocato per vincere. Abbiamo avuto equilibrio per tutta la gara e ora dobbiamo dare continuità alle prestazioni per toglierci il prima possibile dalla zona calda. Stasera credo sia una vittoria fondamentale, abbiamo messo un mattone per raggiungere l’obiettivo, si sorride un po’ di più ma guai a mollare”.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.