La città si prepara allo sbarco dei crocieristi

Stamattina in Comune s’è svolta la conferenza stampa dell’assessore Corrado Mori sulle iniziative che accompagneranno, domenica 7, lo sbarco dei crocieristi nella nostra città. Il Comune auspica che sia un’occasione per far vivere la città non solo ai turisti, ma anche agli spezzini. Per questo motivo, sperando anche di richiamare visitatori dalle vicine province, gli eventi avranno inizio nella giornata di sabato.

In relazione alla lettera di Medici per l’ambiente, comparsa sui giornali locali (ieri anche sul nostro portale: articolo) l’assessore Mori risponde che “nelle democrazie ci sono anche questi punti di vista”, quindi l’allarme appare ingiustificato. Si punta maggiormente sugli aspetti positivi, sulla speranza che queste iniziative arricchiranno la città con la loro presenza e – si immagina- anche i loro soldi: per questo l’assessore si augura che i negozi restino aperti (anche se, a leggere i quotidiani di oggi, non sembra ci sia grandissimo entusiasmo tra i commercianti, che non sono poi così convinti che venderanno molto di più).

Un aspetto che appare un po’ debole (ma che potrebbe migliorare: sicuramente avremo sbagliato qualcosa, ma è meglio provare e sbagliare, che non fare affatto, dice Mori) riguarda la comunicazione. Quando i crocieristi sbarcheranno, troveranno totem informativi e quant’altro, ma a bordo della nave  i turisti sono stati informati su quello che troveranno in città? Informazioni sulla città sono state riportare sul Giornale di bordo? L’amministrazione risponde di aver fatto “il possibile”.  Ad esempio, esiste la possibilità, per i turisti, di viistare gratis i musei cittadini. Gli sarà stato detto? Speriamo.

E speriamo che le persone che sbarcheranno trovino una città accogliente, pulita (raccomandiamoci ad Acam!), con un buon numero di negozi aperti. E, ovviamente, speriamo nel bel tempo, ma questa non è una responsabilità dell’Amministrazione. Almeno questa!

Di seguito, il programma dei due giorni:

sabato 6 aprile

dalle 17 alle  19 il Centro Storico sarà invaso dalla musica dei CAMILLOCROMO 

Domenica 7 aprile la città sarà nuovamente in festa con spettacoli, animazione ed apertura negozi dalle  9 alle 18 per dare il benvenuto ai croceristi che si imbarcheranno sulla nave della “Costa Crociere” che per la prima volta partirà dal Porto della Spezia  Molo Garibaldi e rientrerà nel nostro Porto il 17 di aprile.

 

Il saluto di benvenuto sarà dato dalla Banda della Marina Militare che accoglierà i croceristi sul Molo Garibaldi e li accompagnerà fino a Porta Rocca da dove partiranno alla volta del centro città accompagnate da una Band composta da quattro o cinque elementi.

 

Porta Rocca – Largo Fiorillo sarà allestito permanentemente un punto di informazione e accoglienza con personale del Comune della Spezia,dell’Autorità Portuale e del Sistema Turistico Locale che accoglierà ed informerà i croceristi sulle attività e servizi della città.

Sarà diffuso materiale informativo (cartine guide in varie lingue) depliant dei musei.

Inoltre per la prima volta saranno posizionati vicino al point due totem multimediali con il programma completo degli eventi e informazioni sui vari servizi.

Inoltre dal punto informazioni partirà il trenino turistico che accompagnerà i croceristi nel centro cittadino fino al castello San Giorgio e per la prima volta transiterà in Corso Cavour – con sosta in Piazza Cavour.

 

In Piazza Cavour ci sarà il Cercantico e in Piazza Brin il mercatino del contadino con produttori agricoli.

 

I musei saranno aperti e i croceristi potranno visitarli gratuitamente.

Il Comune della Spezia e l’istituzione per i servizi culturali hanno deciso, infatti,  di offrire  – per il secondo anno consecutivo – il proprio patrimonio storico-artistico. Infatti presentando alle biglietterie la carta d’imbarco o la crociere card, i turisti avranno diritto all’ingresso gratuito nei musei civici (Museo “Amedeo Lia”, Palazzina delle Arti L. R. Rosaia, Museo del Sigillo, CAMeC centro arte moderna e contemporanea, Museo del Castello di San Giorgio, Museo etnografico G.Podenzana e Museo Diocesano).

 

E’ garantito il servizio del Diurno di Piazza Cavour dalle 10.30  alle 17

Sarà presente oltre al  servizio taxi anche un taxi abilitato per le persone disabili.

 

Le iniziative proseguono anche grazie alle Associazioni di Categoria e ai CIV  che assicurano l’apertura dei negozi.

 

Il CIV MAC (Piazza Cavour ) allestirà una degustazione e vendita di prodotti tipici, sgabei e gadget., inoltre la CNA allestirà   punti di degustazioni e vendita di prodotti locali  in Piazza Mentana e in    Piazza P.Ginocchio 

 

Il tutto sarà rallegrato, come detto,  da bands musicali che passeranno per le vie cittadine:

(in allegato schede e foto)

 

Sabato 6 aprile

ore 17,00 – 19,00

Centro Storico

CAMILLOCROMO

 

Domenica 7 aprile

ore 11,00 – 13,00 e 16,00 – 18,00

Centro Storico

DIRTY DIXIE JAZZ BAND

 

ore 11,00 – 13,00 e 16,00 – 18,00

Centro Storico

WANNA GONNA SHOW

 

ore 17,00 – 19,00

Centro Storico

TRAJET KARAVANI

 

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.