Debutta Orfani_la nostra casa- Compagnia KRONOTEATRO

Debutta all’Archivolto dal 4 al 6 aprile Orfani_la nostra casa di  KRONOTEATRO di Albenga, una delle compagnie più significative della scena contemporanea diretta da Maurizio Sguotti.

Il testo è   di Fiammetta Carena ed è interpretato da Alessandro Bacher, Tommaso Bianco, Alberto Costa, Vittorio Gerosa,Alex Nesti, Maurizio Sguotti (che firma anche la regia).

In un tempo e in un luogo indefiniti e claustrofobici, cinque ragazzi vengono tenuti reclusi da un figura inquietante: un uomo che essi stessi riconoscono come “Maestro”.

Spogliati della propria identità, privati di un nome e sottratti alla propria storia, i ragazzi appaiono sperduti e immemori. L’unica percezione che possiedono del mondo esterno è quella di una minaccia oscura e informe, elaborata su immagini spezzate e attraversate da echi di guerra. Dimentichi della loro origine e provenienza, ignorano le ragioni e i motivi del proprio asservimento. Orfani. Orfani di madre e padre, di memoria e realtà, ma sopratutto orfani di un futuro.

Il Maestro li guida sottilmente, li manovra, gioca con loro un gioco indecifrabile e perverso che li allontana sempre più dalla propria umanità, dalla propria individualità, da dubbi e paure. Un percorso di profonda alienazione, accompagnato da ricordi indecifrabili e voci di donna, che sembrano essere l’unico lascito di un passato imperscrutabile perché frammentario.

Una marcia violenta, intrecciata di fanatismo, il cui tempo è scandito da feroci conflitti, che trovano ragione e giustificazione nella lettura di un testo sacro, rigidamente monoteista e ossessivamente ripetitivo. Giovani addestrati al conflitto e costretti a continui esercizi ginnici dal sapore guerriero.

Infine il percorso giunge al termine – sono pronti, il maestro li ha preparati. Forse alla guerra, forse ad un credo, forse all’eterna ripetizione di un gioco delirante.

 

Sala Gustavo Modena-Teatro dell’Archivolto dal 4 al 6 aprile 2013, giovedì e venerdì ore 21, sabato ore 19

Kronoteatro trova il proprio fondamento nella reale e salda alleanza tra generazioni, nella collaborazione tra un professionista maturo (Maurizio Sguotti) e artisti più giovani (Tommaso Bianco, Alberto Costa, Vittorio Gerosa, Gabriele Lupo, Alex Nesti, Nicolò Puppo), secondo un patto di reciproco scambio in cui peculiare ed innovativo è proprio il fondersi di professionalità pluriennali con l’energia, la freschezza, il coraggio e lo sguardo innovatore delle nuove generazioni.  La Compagnia,  inizia la propria esperienza creativa e produttiva con l’allestimento nel 2007  di un Laboratorio Permanente ad Albenga (Sv) all’interno del quale si inizia a  lavorare alla realizzazione del progetto FAMILIA una trilogia teatrale (Orfani _ la nostra casa, Pater Familias _ dentro le mura e Hi Mummy _ frutto del ventre tuo), che  propone un’attenta indagine circa i meccanismi di interazione, attorno ai quali si costituiscono le relazioni parentali proprie della cornice familiare classica. É nel conflitto, in questo caso indagato in chiave intergenerazionale, che Kronoteatro riconosce il percorso principale che conduce alla coscienza di sé. Lontano da ogni retorica rassicurante, la guerra si trasforma in elemento essenziale della vita.

 

Percorsi:

Napoli Teatro Festival Italia, Teatri di Vita Bologna, Teatro della Tosse Genova, Festival Mixité Sesto San Giovanni, Festival delle Colline Torinesi, Teatro Elfo Puccini Milano, Primavera dei Teatri-Castrovillari.

 

www.kronoteatro.it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.