Aquilotti, la prima vittoria della gestione Cagni

Finalmente è arrivata la prima vittoria della gestione Cagni. Lo Spezia riparte dallo 0-2 del 2007 a quello di ieri sera, sempre a Crotone, sempre in emergenza, sempre con la stessa classifica deficitaria, alla ricerca della salvezza. Sono due centrocampisti che regalano la vittoria in Calabria agli aquilotti: Sammarco e lo spezzino doc Lollo. E proprio da quest’ultimo arriva la conferma di come talvolta i giocatori messi per troppo tempo da parte, quando sono chiamati nei momenti di difficoltà, contribuiscono alla causa con orgoglio, l’”orgoglio spezzino” di Lorenzo. Adesso che l’uovo pasquale ha portato un po’ di serenità e soprattutto tre punti alla classifica anemica dello Spezia, serve dare continuità già dal turno interno della prossima giornata quando al “Picco” arriverà il Grosseto dell’ex ds Ricci. Una gara piena di insidie, basta ricordare come è andata a finire neppure sette giorni fa contro la Pro Vercelli. Gara dopo gara lo Spezia ha da raggiungere il suo obiettivo: la salvezza, senza dimenticarsi che, il pensiero più attuale è quello che “da lassù qualcuno ci ama”, ultimo in ordine di tempo l’ex calciatore Ponzo, deceduto pochi giorni fa in quella “maledetta” gara podistica nell’appennino ligure. Buona Pasqua a tutti, la strada è ancora lunga ed in salita ma almeno ora sappiamo che è percorribile.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.