Fellinianno 2013: un anno denso di eventi per ricordare Federico Fellini a vent’anni dalla sua scomparsa

Sotto la sigla di “Fellinianno 2013”, inaugurato simbolicamente nel novembre scorso con l’apertura di una sala del Museo della Città riservata al Libro dei sogni, il Comune di Rimini intende organizzare e promuovere una collana di iniziative e di appuntamenti per ricordare il ventennale dalla scomparsa di Federico Fellini e per festeggiare i decennali de I vitelloni (60 anni), di 8 e ½ (50 anni), di Amarcord (40 anni) e di E la nave va (30 anni).
Pellicole che tracciano e fanno emergere nell’opera del Maestro una linea fortemente riminese: I vitelloni è il film dei congedi: alla provincia, al borgo, all’adolescenza; 8 e ½, nutrito dall’incontro con la psicoanalisi, è il film dell’assimilazione e dell’elaborazione artistica del passato e della sua memoria; Amarcord è, sotto certi aspetti, il film della riconciliazione e della riappacificazione con la terra d’origine; E la nave va, infine, segna il ritorno pubblico di Fellini nella sua città dove il film fu presentato in anteprima nazionale.
Tra gennaio e dicembre, in particolare nei mesi estivi, i più diversi spazi e luoghi della città, istituzionali e informali, strutturati e instabili, assisteranno all’accadere di eventi di memoria e di ispirazione felliniane: concerti, incontri, conversazioni, mostre, film, perfomance, balletti.

Proiezioni di grande richiamo popolare s’incroceranno a momenti più raccolti di approfondimento; azioni specifiche e uniche s’alterneranno ad episodi inseriti in calendari culturali da tempo consolidati o in proposte del tutto inedite; spettacoli in anteprima dialogheranno con rivisitazione e riproposizioni; inaugurazioni di siti virtuali s’avvicenderanno ad allestimenti tradizionali.
Ripartire da Fellini è dunque, al di là delle ricorrenze celebrative, l’impegno di Fellinianno 2013.

Periodo di svolgimento : da ottobre 2012 fino a fine anno 2013
Info : 0541 793851 (Museo); 0541 704301 – 704302 (Cineteca)
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.