Livorno Vs. La Spezia, guerra di crociere e bon ton istituzionale

“La conferma della quarantina di “toccate” che lasciano il porto toscano per quello ligure ha fatto suonare il campanello d’allarme per Port Authority e Comune di Livorno.
E’ vera guerra o ciascuno dei due porti entrati in competizione con le crociere, Livorno e La Spezia, alla fine troverà il proprio assetto senza “rubare” nelle tasche dell’altro?
Le prime reazioni livornesi, all’annuncio che una quarantina di navi tra Carnival e Costa andranno dal mese prossimo a La Spezia, sono state dure.
E non tanto contro gli spezzini (certo non è stato gradito il battage fatto da Forcieri a Miami, senza nemmeno un gesto di cortesia o di agreement con il collega livornese Gallanti) quanto contro il continuo balletto tra istituzioni che ad oggi ha impedito alla Porto 2000 di avere il tante volte annunciato e mai realizzato terminal delle crociere.”
da “La Gazzetta Marittima”, marzo 2013
Per un approfondimento sulle problematiche della nuova stazione marittima cliccare qui: Marco Grondacci
Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.