A Pasqua regalate un’opera di artigianato

Qualche mese fa pubblicammo questo articolo http://www.laspeziaoggi.it/news/la-mafia-uccide-il-vostro-silenzio-pure/ per raccontarvi la storia del ceramista siciliano Bennardo Mario Raimondi, che versava e ancora versa, in grosse difficoltà economiche.

Bennardo non vuole elemosina e carità, vorrebbe solo vivere del proprio lavoro, per questo cerca di essere presente a fiere, mercati di beneficenza e occasioni simili, almeno può mostrare i suoi lavori e venderli. Ieri, ad esempio, ha raccontato la sua storia al convegno “Anatocismo e usura bancaria”, dove è riuscito a vendere qualcosa. Tra poco dovrà riportare a Roma il bambino per le visite consuete (il piccolo Antonino soffre di una malformazione intestinale) e i soldi non gli bastano.

Il 31 marzo, giorno di Pasqua, sarà con un banchetto di sue creazioni a Palermo, all’interno del cimitero di Sant’Orsola, davanti alla Chiesa.

I suoi lavori sono acquistabili anche on-line.

Per saperne di più: il sito e il negozio on-line.

Chi abita a Palermo può andarlo a trovare, Bennardo ci tiene a far vedere le condizioni della casa in cui vive. Qualcuno, ogni tanto, lo accusa di essere un truffatore e lui vuole smentire queste voci.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.