Aperto a La Spezia il Centro di oceanografia portuale e per la sicurezza – C.O.P.S

In data 18 febbraio 2013 è stato firmato dalla Dirigente dell’Istituto per Geometri Cardarelli Prof.ssa Sorda Carletti Gaggini e dalla Presidente dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale di Trieste Prof.ssa Cristina Pedicchio il documento formale che istituisce, presso l’Istituto Spezzino, la sede ufficiale del Centro di Oceanografia Portuale e per la Sicurezza dei Servizi Tecnici dell’Istituto triestino. I lavori della nuova struttura di ricerca sono ufficialmente iniziati il 21 febbraio scorso alle ore 08.30.
Il Centro, a vocazione specificatamente portuale, rappresenta un presidio scientifico nazionale fortemente voluto dalla comunità marittima mediterranea e sì presenta quale struttura di coagulo delle attività di ricerca teorica ed applicata di HWSM – Harbor WaterSide Management. L’attività scientifica del personale del Centro si articola in due aree di competenza distinte ed integrate: studi teorici sulla dinamica lenta di origine newtoniana delle acque marine in contenitori naturali semivincolanti (porti e, più in generale, coste) e studi applicativi sulla governace di detti fenomeni nelle attività portuali waterside sia ordinarie (navigazione di approccio portuale e software di gestione automatica integrata traffico portuale) che straordinarie (ricostituzione fondali, parametrizzazione di sicurezza idraulica delle opere di attracco e di protezione foranea, reti portuali meteomarine di controllo e previsione).
Il gruppo di ricerca strutturato in COPS vanta riconosciuta leadership nella progettualità scientifica di settore nazionale ed europea, rilevante la mole dei progetti nazionali ed europei coordinati dai ricercatori COPS. La Direzione Scientifica di COPS va al Prof. Faggioni Osvaldo attualmente I Ricercatore Affiliato OGS e Visiting Professor al DITEN dell’Università di Genova già Direttore della Commissione Nazionale Sicurezza Porti, Opere Marittime, Ambiente Marino Portuale del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici Sez. IlI, nostro concittadino di origine fezzanotta, geofisico di fama mondiale e leader di vari progetti europei di collaborazione industria-università e ricerca.
Nel protocollo di costituzione della Sede COPS firmato dalle due alte Dirigenti è compresa specificatamente la collaborazione didattica fra l’Istituto Cardarelli ed i ricercatori COPS sulle tematiche di comune interesse; il Cardarelli potrà quindi offrire ai suoi allievi una offerta formativa, addizionale a quella ordinaria, di sicura prospettiva e di riconosciuto interesse europeo-mediterraneo.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.