MoVimento 5 Stelle: grazie agli elettori

“Lo potevamo vedere negli occhi dei cittadini che incontravamo in ogni angolo della provincia con il nostro crazy camper o negli occhi di quelli che si avvicinavano timorosi ma incuriositi ai nostri banchetti, lo potevamo leggere nei commenti ai nostri post, lo sentivamo dal clima generale di speranza e di voglia di cambiare, di tornare a rivedere le stelle. Niente doveva essere più come prima, è così è stato. Questo è un momento storico ma anche delicatissimo. Il MoVimento 5 Stelle è la prima forza politica del paese. Desideriamo ringraziare ogni singolo cittadino che ha deciso di dare la propria fiducia al MoVimento. Un ringraziamento speciale poi deve necessariamente andare alle decine e decine di cittadini-attivisti che con ogni condizione atmosferica hanno popolato banchetti, presidi, sit-in, riunioni. Ci sentiamo di fare una riflessione sulla portata di questo boom (questa volta lo avranno sentito?) a livello regionale, provinciale e comunale. In molti comuni siamo la prima forza politica e stacchiamo di svariati punti anche le coalizioni con punte del 36% (Riccò del Golfo). Questo ci riempie di orgoglio soprattutto per l’azione che conduciamo ogni giorno in Consiglio Comunale alla Spezia e per le continue iniziative e occasioni di dialogo fra la gente e con i comitati. Ci sentiamo però di esprimere rammarico per il fatto che, con gli attuali numeri, nessuno dei candidati spezzini continuerà il proprio lavoro di cittadino in Parlamento. Tutto ciò grazie ad una legge elettorale scellerata che premia in maniera scandalosamente sovradimensionata le forze in coalizione. Basti pensare che il MoVimento 5 Stelle, con il 32% dei voti in Liguria, elegge soltanto 3 deputati e un senatore mentre il PD che si è fermato al 30% porta a casa 9 deputati e 5 senatori. Aldilà di ciò, questo è il risultato di un movimento che si radica, si organizza, ascolta i comitati, porta nei palazzi del potere le istanze dei cittadini mantenendo quello spontaneismo che mai perderemo. E allora uscite dalle vostre case e alzatevi dai vostri divani perchè il voto che avete dato al MoVimento 5 Stelle non è una delega in bianco ma un contratto di lavoro con se stessi e con tutta la comunità. Informatevi, partecipate e decidete per voi perchè l’epoca della delega al partito o partitino di turno è ora ufficialmente finita. A livello nazionale potete ora tutti vedere quale sia il giochino generale: spingere il m5s ad alleanze, a inciuci che non ci appartengono. Tutto ciò si commenta da sè ed è il mestiere di chi non ha ancora capito quale sia la portata di questo cambiamento. E’ un totale cambiamento di ottica che ci porterà a fare scelte importanti e probabilmente a sacrificare questo stile di vita per un modo diverso di vivere, un modo diverso di fare economia, di fare sviluppo, di fare crescita.” M5S La Spezia

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.