Spezia, stasera trasferta in Calabria

E stasera nonostante tutto è ancora campionato. Turno infrasettimanale di serie B: lo Spezia è volato ieri sullo stretto a Reggio Calabria, si tratta di una prima assoluta. Non è la sola visto che il nuovo tecnico aquilotto Cagni siederà sulla panchina per la prima volta. C’è stato poco tempo tra la disfatta di venerdì scorso contro il Novara, l’esonero di Atzori, la presentazione di Cagni appunto, la neve, la partenza, insomma un’occasione a doppio taglio: o si precipita ancora verso i bassi fondi della classifica o si tampona per attendere il Livorno sabato pomeriggio al “Picco” nel derby tosco-ligure che è sempre fatto di costume oltre che sportivo. Stasera sono recuperati Antenucci e Pasini, rimangono sempre indisponibili Goian e Sammarco con i loro problemi muscolari. Il tecnico bresciano non avrà di certo la bacchetta magica, poi in pochissimo tempo non sappiamo cosa possa fare: quest’anno per il tifoso aquilotto c’è da avere davvero tanta pazienza, ma proprio tanta. Ne hanno da vendere, quei tifosi che stanotte sono partiti in direzione Reggio Calabria e che proprio adesso stanno percorrendo lo “Stivale” all’ingiù per il loro unico amore, nonostante il momento. Rotta sulla salvezza, unico obiettivo.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.