L’attesa, nuovo appuntamento con la rassegna “nin-nuoveinterpretazioni”.

Continuano gli spettacoli alla rassegna “nin-nuoveinterpretazioni”: dopo l’intrusione nel mondo del cinema di domenica scorsa con la proiezione dei corti vincitori del CICI Film Festival, si torna al teatro. “nin – nuoveinterpretazioni” ringrazia gli spettatori per la partecipazione, la voglia di giocare ed il calore, e invita a seguire ancora il suo percorso, che continua, settimana per settimana, fino a giugno.
Ovviamente sempre con qualcosa di viola addosso!

Il prossimo spettacolo in cartellone, sabato 23 febbraio alle 21:30 alla Sala delle Capriate della Fortezza Firmafede di Sarzana, sarà il quarto in collaborazione con “Teatrika” , in scena la Compagnia Teatro dell’Accadente con uno dei testi più emozionanti di Remo Binosi : “L’attesa” uno spettacolo tutto al femminile dove la maternità regna in ogni scena. E’ la pluripremiata attrice protagonista, Gabriella Ghilarducci, che ce ne racconta la storia <ambientato nel ‘700 “ L’attesa” narra di una giovane nobildonna, Cornelia, promessa sposa al Duca di Francia, che viene segregata per ordine dei genitori in una villa sperduta nella campagna veneta, con l’impossibilità di comunicare con il mondo esterno. La fidata nutrice, alla quale la vita non ha concesso che frustrazioni e dispiaceri, è incaricata di sorvegliare sia lei che Rosa – contadina dai modi schietti e popolani assunta dalla famiglia per farle da serva. Il motivo di una così dura punizione consiste nel fatto che la giovane “scellerata” è rimasta incinta durante un incontro amoroso con uno sconosciuto e ne consegue quindi per la famiglia, la necessità di nascondere la gravidanza per non compromettere il già combinato matrimonio con il nobile d’ oltralpe. Dopo un’ iniziale stato di estrema conflittualità le due donne, così lontane per educazione e per rango, scoprono di avere più punti in comune di quanto non potessero inizialmente supporre e tra loro nascono sentimenti di solidarietà di simpatia e di amicizia, anche equivoca. Nel finale una serie imprevedibile di colpi di scena regalerà allo spettatore una inaspettata conclusione>. Lo spettacolo, diretto dal regista Luca Brozzo, ha ottenuto numerosi riconoscimenti: al Festival del Teatro di Vitorchiano, al XIII concorso teatro Tegoleto, al Festival L’ora di teatro di Montecarlo, alla “Vetrina teatro” di Castelfranco di Sotto. Nel 2011 riceve il prestigioso premio “Fitalia 2011” – Premio miglior spettacolo, e miglior attrice a Gabriella Ghilarducci. Al Festival Internazionale del Teatro di Viterbo – Premio migliori attrici Gabriella Ghilarducci e Barbara Pucci. Con “L’attesa” l’autore Remo Binosi vince nel 1994 il premio ‘Biglietto d’oro Agis’ come migliore novità teatrale italiana. Binosi scomparso prematuramente nel 2002, è stato uno dei più importanti esponenti della drammaturgia contemporanea italiana degli anni Novanta. Ha scritto diversi testi per il teatro tanto da meritare una retrospettiva delle sue opere al Teatro Piccolo di Milano. Ha scritto anche per la radio, e la sceneggiatura del film di Giorgio Treves ‘Rosa e Cornelia’ tratto da ‘L’attesa’ con Stefania Rocca, Chiara Muti e Athina Cenci. La Compagnia Teatro dell’Accadente ha al suo attivo quindici produzioni teatrali, sempre premiate in diversi concorsi nazionali. – Ingresso € 8,00 Ridotti € 6,00 info 335 8254436.

www.nuoveinterpretazioni.it .

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.