Makhno Live al BTomic!

Makhno, il nuovo progetto sperimentale di avanguardia elettronica, rock e frammenti blues di Paolo Cantù, sul palco del Btomic giovedì 14 febbraio dalle ore 22.

Makhno è il one man project di Paolo Cantù, musicista autodidatta di chitarra elettrica e di qualsiasi altro strumento gli capiti tra le mani. Le sue prime esperienze risalgono alla storica band brianzola Tasaday; successivamente diventa membro fondatore di band storiche per il contesto underground italiano: Afterhours, Six Minute War Madness, A Short Apnea, fino all’ultimo gruppo con Xabier Iriondo, Uncode Duello.
Dopo il suo esordio come solista con il vinile di quattro tracce “Phonometak 10”, “Silo Thinking” è la sua prima prova sulla lunga distanza, e porta in sé l’eco delle atmosfere industrial e post-punk, dai Throbbing Gristle, ai Butthole Surfers, ai Big Black. L’album, uscito per la Wallace Records, suonato registrato e mixato autonomamente rappresenta «il tocco, l’anima e la composizione di un chitarrista e polistrumentista unico e personalissimo».

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.btomic.org, contattare direttamente il Circolo o il gruppo facebook (BTOMIC). Il costo del biglietto è di 5 euro, acquistabile presso il locale la sera stessa del concerto. Ingresso riservato ai soci Arci.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.