Da oggi attiva la Shock Room al Sant’Andrea

 Oggi è stata inaugurata la Shock Room  (denominata anche “sala rossa”) dell’Ospedale Sant’Andrea della Spezia. Si tratta di un’area del Dipartimento di Emergenza Accettazione (DEA) destinata al trattamento dei pazienti particolarmente critici, che accedono al DEA con codice “rosso”. A tali pazienti vanno prontamente assicurate le cure più adeguate, per avvalersi appieno della cosiddetta golden hour (l’ora d’oro) successiva al malore o all’incidente. La Shock Room, quindi, ha la funzione di salvare vite e di ridurre il più possibile le invalidità conseguenti ai traumi. Ecco perché è fondamentale che sia in funzione un collaudato percorso di soccorso traumatologico, che va dalla prima fase (allertamento del 118) al ricevimento del paziente in ospedale.

La Fondazione Cassa di Risparmio della Spezia ha contribuito, con una donazione di 100.000 €, all’acquisto delle apparecchiature elettromedicali.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.