La bellezza accessibile (recensione di Isabella Rainieri)

E’ stata prorogata sino 24 febbraio 2013 la mostra tattile inaugurata al Museo Lia il 3 dicembre scorso in occasione della Giornata Internazionale  dei diritti delle persone con disabilità indetta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Un importante evento culturale per la città della Spezia che unisce all’accessibilità sensoriale i momenti più significativi del percorso museale, con una valenza dunque artistico-culturale e didattica.
E’ stato creato un percorso tattile permanente nel quale persone non vedenti o ipovedenti hanno la possibilità di toccare alcune opere presenti nel Museo e percepirne l’armonia e la bellezza, provando emozioni e sensazioni ispirate dalle stesse; al fine di rendere agevole la fruizione del percorso in autonomia,  sono disponibili per l’accompagnatore indicazioni-guida  che verranno consegnate alla reception. Inoltre le sculture e i bassorilievi che sono stati resi accessibili sono stati corredati dalla didascalia in linguaggio braille.
L’ Arte in tutte le sue manifestazioni e’ un linguaggio e quindi una forma di comunicazione. L’utilizzo delle risorse museali e’ una parte importante della  formazione culturale di ogni individuo; la disabilità temporanea o permanente, non costituiscono così più un ostacolo o motivo di esclusione.
Parallelamente è possibile per il visitatore la fruizione di alcune opere messe a disposizione dal Liceo Artistico V. Cardarelli della Spezia: si presentano alla percezione dei visitatori calchi in gesso, riproduzioni di torsi maschili e femminili, busti e teste frammenti di celebri sculture del passato, dalla classicità al Rinascimento.
Infine l’articolato progetto “La bellezza accessibile” diviene l’occasione per ammirare la mostra “Tatto e Luce”, una raccolta di fotografie in bianco e nero scattate da Maria Passano, che ritraggono persone non vedenti che toccano opere d’arte. L’esperienza, compiuta fino ad oggi solo nei musei genovesi, si arricchisce degli scatti compiuti al Museo Lia dando vita ad un evento espositivo itinerante con una forte rilevanza culturale e sociale.

di Isabella Rainieri

Per informazioni
MUSEO CIVICO “AMEDEO LIA”
La Spezia – Italia
Tel. 0187/731100
e- mail: museolia@comune.sp.it
Internet – museolia.spezianet. it

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.