Dome La Muerte al BTomic

Ritorna al Btomic uno dei pilastri della musica indipendente italiana: Dome La Muerte, che domenica 3 febbraio dalle ore 22 si esibirà sul palco insieme a Marina Mulopulos.

Terminato il ciclo di eventi BTomic Queer -Educational shows for heterosexuals, il circolo Arci di Via Firenze 27 propone il duo formato da Marina Mulopulos, voce, e Dome La Muerte, chitarre,  armonica e voce.
Marina Mulopulos è una cantante italo-greca che da anni lavora sulla voce intesa come strumento musicale in sé. Ha collaborato con gruppi del calibro dei Malfunk e Almamegretta, attualmente canta con i Tilak Band, gruppo di musica etno-elettronica, e tiene laboratori sulla voce creativa. La sua ultima fatica è un disco solista con il chitarrista Beppe Barra.
Dome La Muerte, chitarrista e compositore storico di CCM, Not Moving e Hush, ha nel suo palma res collaborazioni a diverse colonne sonore fra le quali Nirvana di Gabriele Salvatores. Attualmente suona con il gruppo The Diggers, e ha appena inciso un album come solista “Poems for Renegades”.
Il progetto che li vede collaborare, è finalizzato ad esplorare in chiave acustica le radici comuni alle due formazioni artistiche, partendo dai Velvet Underground per arrivare a David Bowie, senza tralasciare Judy Henske e Janis Joplin.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito www.btomic.org, contattare direttamente il Circolo o il gruppo facebook (BTOMIC). Il costo del biglietto è di 5 euro, acquistabile presso il locale la sera stessa del concerto. È possibile prenotare un tavolo per cena prima dello spettacolo (sono disponibili 16 posti), chiamando il numero 339 8113560. Ingresso riservato ai soci Arci.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.