Laghezza sulla short list per il Teatro Civico

In attesa che vengano svelate le commissioni che sceglieranno i selezionati per le short list della cultura,  sulla vicenda interviene anche il  capogruppo del Gruppo Consiliare Lista Chiarandini  ALESSANDRO LAGHEZZA, nello specifico sulla famosa lista ristretta per il teatro Civico, che ha tenuto banco sui giornali nelle ultime settimane.

Il sottoscritto Alessandro Laghezza, capogruppo del Gruppo Consiliare Lista Chiarandini, chiede un’urgente convocazione della Commissione di Controllo con all’ordine del giorno l’audizione dell’Amministrazione Comunale ed in particolare l’Assessore alla Cultura Dott. Diego Dal Prato, al fine di comprendere i criteri che verranno adottati ai fini della prossima nomina del nuovo Direttore Artistico del Teatro Civico della Spezia e prendere in esame curriculum e progetti presentati dai Candidati. 

Si tratta di una richiesta formale che va nel senso di quella trasparenza a mio modo di vedere assolutamente necessaria in tutti i livelli della politica e se vogliamo ancor di più quando, come in questo caso, si tratta di una importantissima nomina pubblica retribuita. Sono convinto che l’Amministrazione comunale non vorrà certo sottrarsi a questo sacrosanto confronto aperto. Se così non fosse si tratterebbe di un brutto precedente che la sinistra che governa la città, sindaco in testa, farebbe fatica a spiegare ai nostri concittadini classificandolo come normale episodio di nomina istituzionale.”

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.