24 Gennaio, Varese Ligure: inizia l’anno dedicato alle donne della lotta di liberazione

Il Comitato Unitario della Resistenza della Spezia ha deciso, come ogni anno, di dedicare le iniziative del Comitato nel 2013 a un tema specifico. Il tema prescelto per l’anno in corso è quello della partecipazione delle donne alla Lotta di Liberazione. “E’ un doveroso riconoscimento al protagonismo, talvolta dimenticato, delle donne nella Resistenza – affermano i copresidenti del Comitato Franco Bernardi, Paolo Galantini e Giorgio Pagano e il segretario Manlio Castellini – non solo delle donne che hanno partecipato direttamente alla lotta armata ma anche di tutte coloro impegnate in molteplici forme di resistenza non armata, dalle deportate alle staffette, dalle operaie delle fabbriche alle contadine che hanno protetto i partigiani ai monti”.

La prima iniziativa, organizzata dal Comitato, dal Comune di Varese Ligure e dalla Scuola Media don Bobbio si terrà giovedì 24 gennaio alle ore 10 nella Sala Consiliare del Comune di Varese Ligure, in memoria del rastrellamento del gennaio 1945 e dell’anniversario della fondazione del Comitato (avvenuta a Varese Ligure nel gennaio 1971). Dopo il saluto del Sindaco Michela Marcone gli studenti della scuola media don Bobbio eseguiranno canti della Resistenza e ricorderanno alcune figure femminili in Liguria nella Lotta di Liberazione, in particolare l’on. Angela Gotelli. La manifestazione sarà conclusa dall’intervento di Paolo Galantini, copresidente del Comitato.

Le altre iniziative dell’anno dedicato alla partecipazione delle donne alla Resistenza si terranno l’8 marzo e nelle giornate del 23-24-25 aprile. Il 23 aprile l’on. Luciana Castellina incontrerà gli studenti; il 24 e il 25 si terranno le tradizionali manifestazioni a Migliarina e al Monumento ai Giardini Pubblici. In autunno il Comitato organizzerà un incontro dedicato alle due deputate costituenti legate alla nostra provincia: Angela Gotelli e Maria Maddalena Rossi.

Il Comitato ha invitato sia le associazioni facenti parte del Comitato stesso sia altre associazioni cittadine a partecipare con proprie iniziative, coordinate dal Comitato, all’anno dedicato al rapporto donne-Resistenza. Hanno già dato la loro adesione l’Istituto Storico della Resistenza, il Museo della Resistenza di Fosdinovo, l’Anpi, l’Associazione Nazionale Deportati, Cgil-Cisl-Uil, la Consulta femminile provinciale, l’Unione donne italiane, il Centro italiano femminile, l’Associazione Ipazia.

Il 25 luglio e l’8 settembre 2013 si terranno infine le manifestazioni a settant’anni dal 25 luglio e dall’8 settembre 1943. Si apriranno in tal modo le celebrazioni del 70° anniversario della Liberazione, che si concluderanno il 25 aprile 2015.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.