Nomine del Civico, Guerri porta la questione cultura in Comune

“I temi legati alla procedura in corso per la nomina del nuovo responsabile del Teatro Civico devono essere affrontate nella sede consona, ovvero il Consiglio Comunale, ancora una volta incredibilmente tagliato fuori dalla discussione e dalla verifica di un atto amministrativo estremamente importante, che porterà all’assegnazione da parte del Sindaco di un incarico pubblico, remunerato con il denaro dei cittadini e da cui dipenderà la gestione artistica della più importante struttura culturale pubblica della città.” Con queste parole il consigliere comunale Giulio Guerri (gruppo “Per la Nostra Città”) sollecita con urgenza una riunione della Commissione Cultura del Consiglio Comunale per approfondire l’argomento. A tal proposito ha indirizzato una domanda di convocazione al presidente della commissione, il consigliere Paolo Manfredini, che ora dovrà decidere se accogliere o meno la richiesta.
“Il clamore che la questione ha incontrato sugli organi di stampa e la modalità confusa, caotica e impacciata con cui il Sindaco e le forze della sua maggioranza stanno gestendo la pratica davanti all’opinione pubblica, rendono più che mai evidente la necessità di un’opera di chiarezza e di trasparenza, che si può avere soltanto riportando le problematiche della politica culturale fra i temi di confronto e di deliberazione del Consiglio Comunale.”

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.