Autorità Portuale e autotrasportatori: tutti gli impegni previsti dal protocollo sono stati rispettati

Incontro in questi giorni tra AP e autotrasportatori. Oggetto della riunione l’illustrazione, da parte del dirigente dell’A.P. Maurizio Pozella, delle azioni adottate dell’Ente nel rispetto degli impegni assunti con il protocollo sottoscritto nel giugno 2011. Evidenziata la significativa collaborazione manifestata da tutte le parti che hanno sottoscritto l’accordo ed in assenza di conflittualità.

L’Autorità Portuale è stata in grado di onorare gli impegni con interventi di carattere infrastrutturale, tecnologico, organizzativo ed amministrativo, realizzati con l’obiettivo condiviso di  rendere maggiormente efficiente il sistema portuale locale attraverso un flusso organizzato delle merci, con la finalità di ridurre  i tempi di attesa ed implementare il livello performante del sistema.

Come previsto, sarà costituito un tavolo tecnico permanente che avrà il compito di elaborare proposte sulla base delle necessità via via rilevate. In particolare, il tavolo dovrà seguire, sotto il coordinamento dell’Autorità Portuale, le fasi realizzative del progetto AP Net,  affinché gli interventi previsti risultino allineati alla realtà operativa.

Il Presidente Forcieri esprime soddisfazione per il lavoro svolto e sottolinea l’impegno dell’Autorità Portuale per il raggiungimento degli obiettivi individuati e condivisi con la Comunità portuale. In tal senso l’Autorità Portuale è impegnata anche nella realizzazione di un unico centro a S. Stefano,  per effettuare i controlli alla merce al fine di velocizzare le procedure ed assegnare un ulteriore elemento di competitività allo scalo spezzino

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.