Scuole "Einaudi" senza riscaldamento: ragazzi evacuati, ora delegazione in Provincia.

Anche oggi gli alunni dell’istituto “Einaudi” della Spezia -e non è la prima volta- sono stati costretti ad abbondonare la scuola in quanto l’impianto di riscaldamento non funziona.

Questa situazione è diventata intollerabile e ora una delegazione è ricevuta in Provincia, organismo competente, a cercare di chiarire e risolvere la situazione.

Anche questo è diritto allo studio, anche questo è edilizia scolastica.

Noi come Prc diciamo che così non si può andare avanti e attendiamo sviluppi.
Intanto dichairiamo piena solidarietà e appoggio attivo ai ragazzi e alle ragazze della scuola.

Rifondazione interverrà anche nel consiglio Consiglio Comunale di questa sera, un consiglio straordinario proprio sul tema scuola -e nei prossimi giorni.

Vogliamo risposte chiare e rapide. La scuola va rispettata, nei suoi edifici come nella sua organizzazione.

Filippo Vergassola, Resp.Scuola e Università Prc La Spezia

Advertisements
Advertisements
Advertisements

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.