Festival di Montecatini: premio alla carriera all'attore Enio Drovandi

Grande successo, mercoledì scorso, per la serata dedicata all’attore “professore della comicità”, come è stato definito da alcuni giornalisti, Enio Drovandi, che dopo aver coinvolto il pubblico in sala con il suo spettacolo, è stato insignito dal Sindaco di Montecatini Terme Giuseppe Bellandi, con il Premio alla Carriera.
Quando gli è stato chiesto come mai ha accettato di partecipare a Filmvideo 2012, ha risposto: “non partecipo a molti eventi, ma quando Roberta Mucci, amica e persona molto stimata sia da me che da tanti altri colleghi, mi ha proposto di partecipare a questo meraviglioso progetto, anche in vista di un rilancio giovane della manifestazione, non potevo dirle di no. Roberta mi ha riportato per una sera nella mia terra d’origine che è Pistoia, anche se sono stato adottato dalla città di Roma”.

Durante la serata, molto divertente, sono stati proiettati alcuni video realizzati da Roberta Mucci a casa di Enrico Vanzina, sceneggiatore e produttore cinematografico, con il quale Drovandi ha lavorato per tanti anni, il quale ha definito Enio “un caratterista che ormai nel cinema italiano non esiste più”, mentre Giovanni Veronesi, sceneggiatore e regista, ha raccontato momenti dell’inizio della carriera dell’attore pistoiese, parlando del Maestro Mario Monicelli che ha dato la notorietà a Drovandi con alcuni film come “Amici Miei”, “Speriamo che sia femmina”, “Il fu Mattia Pascal” con il grande Marcello Mastroianni, ricordando inoltre quando con Francesco Nuti andavano in treno a Roma a fare gli attori, ma non avendo soldi per i biglietti facevano a gara per raggiungere il bagno ed evitare il controllore.

Durante la serata si sono alternati momenti di pura comicità con applausi a non finire e gag con il Sindaco e momenti emozionanti: a chiusura dell’evento Enio Drovandi ha omaggiato il suo caro amico Francesco Nuti dedicandogli parole commoventi e una canzone. Inoltre il “premiato” ha voluto essere anche “premiante”, infatti al Sindaco Giuseppe Bellandi e a Roberta Mucci, ideatrice e organizzatrice della serata, Enio ha consegnato a sorpresa una scultura in marmo di Carrara, realizzata dall’artista Raffaello Maggio.

Nella foto: Enio Drovanti, Roberta Mucci e Marcello Zeppi Presidente AMC (Associazione Montecatini Cinema)

 

 

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.