FAI e Lella Costa per "I terrazzamenti 5 Terre": a Levanto si firma

Il Comitato Vallesanta di Levanto scende in campo per sostenere l’iniziativa “I Luoghi del Cuore”, il censimento nazionale promosso dal FAI-Fondo Ambiente Italiano, e chiede a tutti di votare per “I terrazzamenti delle 5 Terre”. L’iniziativa nazionale, giunta alla sesta edizione, chiede ai cittadini italiani e stranieri di indicare i luoghi che sentono particolarmente cari e importanti e che vorrebbero fossero conservati intatti per le generazioni future. Il FAI, sulla base delle indicazioni, solleciterà poi le istituzioni locali e nazionali competenti per far mettere a disposizione le forze necessarie per salvaguardarle.
Per “I Luoghi del Cuore 2012” le delegazioni FAI di Genova, Portofino-Tigullio e La Spezia puntano le forze su “I terrazzamenti delle 5 Terre”: quell’antico lavoro dell’uomo ligure che ha reso unico e celebre nel mondo il paesaggio di questa terra, ma insieme così fragile e a rischio di scomparsa. Testimonial d’eccezione, anche sul sito FAI, è l’attrice Lella Costa, particolarmente legata al nostro territorio.
Il Comitato Vallesanta ha organizzato un presidio alla Loggia di piazza del Popolo a Levanto per domani e domenica: verranno raccolte firme domani dalle ore 15 alle 18 e domenica dalle 10 alle 18. Ma sarà possibile firmare i moduli predisposti anche presso numerosi esercizi commerciali che espongono il manifesto dell’iniziativa.
Intanto la collaborazione tra Comitato Vallesanta e FAI prosegue anche su altri argomenti. Dopo che il FAI ha inserito la spiaggetta di Vallesanta minacciata dal maxi-porto tra i 100 “SOS Emergenza Paesaggio” in tutta Italia e dopo che l’Ufficio Ambiente e paesaggio ha espresso dubbi anche sul secondo lotto del waterfront, adesso, in seguito alla segnalazione fatta proprio dal Comitato Vallesanta, il FAI nazionale sta esaminando la possibilità di acquisire il Semaforo di Punta Mesco.

Advertisements
Annunci
Annunci

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.